Edigita, la piattaforma comune per eBook lanciata dagli editori italiani

Una piattaforma italiana, dedicata alla distribuzione degli eBook, consentirà la promozione e distribuzione dei libri digitali mettendo un supporto tecnologico avanzato al servizio di alcuni dei principali editori italiani, aperto però anche agli altri.

E’ quanto affermano Feltrinelli, Messaggerie Italiane con GeMS e Rcs Libri, annunciando in una nota congiunta la nascita di Edigita – Editoria Digitale Italiana, prima piattaforma digitale italiana dedicata esclusivamente alla distribuzione degli eBook.

L’idea è di unire e potenziare gli sforzi nella conquista del mercato eBook e degli eBook Reader, con un’unica infrastruttura comune per la distribuzione online dei testi digitali.

Edigita, dicono ancora gli editori, si propone di consentire loro di offrire le proprie edizioni anche in formato eBook attraverso i più popolari apparecchi presenti e futuri, mirando alla massima diffusione e fruizione del testo elettronico, alla protezione dei diritti e agendo come fornitore di servizi sia per gli e-retailer italiani (ibs.it, LibreriaRizzoli.it e laFeltrinelli.it in primo luogo) che per i siti di e-commerce stranieri (come ad esempio Amazon.com o iBooks.com).

La previsione è di rendere disponibili attraverso la piattaforma, già a partire dall’autunno di quest’anno, più di duemila titoli fra saggistica e narrativa, novità e catalogo, a disposizione già per i “regali di Natale”.

Secondo le stime fornite dai promotori di Edigita, la quota di mercato dell’eBook negli Stati Uniti è stata nel 2009 inferiore al 2%, ma secondo le previsioni tale cifra crescerà fino al 15-20 per cento entro il 2015. La previsione per il mercato italiano degli eBook è che possa raggiungere almeno i 60-70 milioni di euro nel 2015 con una quota non inferiore al 4-5%.

Edigita esordirà con più di 40 sigle editoriali, ma sarà aperta a tutte le case editrici interessate a uno sviluppo digitale parallelo alla distribuzione fisica e “tradizionale” dei libri e garantirà a tutti gli operatori editoriali la possibilità di aderire liberamente e a parità di condizioni. Tutti gli editori, italiani ma anche esteri, potranno usufruire dei servizi di Edigita allo stesso modo dei soci promotori.

Fonte | Reuters

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in e-book, News e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...